jlabvda.it
Seguici su

Alla Cittadella terza giornata della legalità

Giovedì 3 maggio 2018, dalle 8:30 alle 13:00, avrà luogo la Terza Giornata della Legalità, in svolgimento alla Cittadella dei giovani di Aosta.

L’iniziativa è organizzata dall’Assessorato regionale alla Sanità, salute e politiche sociali e dalla Cittadella dei giovani di Aosta, in collaborazione con la Questura di Aosta -Sezione Polizia postale e Sezione Polizia stradale, Legione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta – Gruppo di Aosta, il Comando regionale Guardia di Finanza Valle d’Aosta, il Corpo forestale della Valle d’Aosta, il Corpo valdostano dei vigili del fuoco, il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria – Direzione Casa circondariale di Brissogne, il Corpo associato di Polizia locale di Aosta, Saint-Pierre e Sarre – “Police de la plaine”, il Servizio dipendenze patologiche – SERD dell’Azienda USL Valle d’Aosta, le Associazioni “Miripiglio sos gioco d’azzardo”, “Uisp VdA – Unione Italiana Sport per tutti”, Martino Rossi e il Consiglio permanente degli enti Locali (CPEL).

Per la Terza Giornata della Legalità è previsto il coinvolgimento di 204 studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Regione.

In tale occasione sarà presentata, di concerto con la Presidenza della Regione, l’Assessorato istruzione e cultura, l’Assessorato agricoltura e risorse naturali, l’istituzionalizzazione del Tavolo tecnico permanente della legalità e sicurezza rivolto alle nuove generazioni, sede di dialogo e confronto fra le istituzioni e la società in materia di legalità e prevenzione. In apertura di giornata verrà inoltre fornita un’anticipazione del lavoro che sta svolgendo il gruppo di giovani impegnati nel progetto Dipende da me, realizzato dallo Studio Arsenale di Quart, che prevede la realizzazione di una campagna di comunicazione, attraverso alcuni testimonial valdostani, su come tenersi lontani dalle dipendenze.

In questa terza giornata della legalità, i giovani saranno inoltre condotti, attraverso un percorso composto da 12 attività laboratoriali, ad una riflessione guidata dalle stesse forze dell’ordine, dalle istituzioni e dalle associazioni coinvolte, sul tema delle dipendenze e della gestione del tempo libero. La mattinata si concluderà con una valutazione in plenaria per condividere le esperienze e raccogliere i riscontri dei ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l’informativa. Informativa Privacy