jlabvda.it
Seguici su

Campagna “Perché donare di sé”, ultimi giorni per partecipare

Scadrà lunedì 17 settembre prossimo, alle ore 12, il termine per la presentazione dei progetti relativi alla campagna promozionale Perché donare di sé, promossa dall’Assessorato regionale alla Sanità, Salute e Politiche sociali.

La campagna intende favorire e diffondere nelle giovani generazioni la cultura del dono di sangue, del midollo osseo, di organi, tessuti o cellule, attraverso un’azione di sensibilizzazione e di educazione che impieghi differenti forme di espressione artistica e modalità comunicative modulari e integrate su tutto il territorio regionale.

Per questo motivo, lo scorso 15 giugno è stato adottato uno specifico bando di idee destinato a giovani creativi di età fino a 29 anni, appartenenti a gruppi formali o informali iscritti nell’elenco regionale delle Associazioni giovanili, disponibili a costituire delle équipe interdisciplinari operanti attorno a un piano di comunicazione originale ed efficace, da ideare in stretta collaborazione con l’AVIS (Associazione Italiana Volontari Sangue), la FIDAS (Federazione Italiana Associazione Donatori di Sangue) e l’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi tessuti e cellule).

Il progetto vincente si aggiudicherà una borsa premio per l’acquisto di materiale tecnico necessario allo svolgimento della pratica artistica o ideativa di cui si è esperti, per un ammontare non superiore ai mille euro a partecipante, e un montepremi complessivo di 5 mila euro. L’idea che avrà conseguito il punteggio più alto potrà essere adottata per future campagne promozionali promosse dalla Regione autonoma Valle d’Aosta sul tema, in collaborazione con le Associazioni AVIS, FIDAS e AIDO.

I lavori dovranno pervenire tramite PEC sanita_politichesociali@pec.regione.vda.it oppure dovranno essere consegnati a mano presso la Struttura politiche sociali e giovanili dell’Assessorato Sanità, salute e politiche sociali, in località Grande Charrière 40, a Saint-Christophe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l’informativa. Informativa Privacy