jlabvda.it
Seguici su

Dal Ministero della Giustizia un concorso per 250 assistenti sociali

250 posti da assistente sociale, a tempo indeterminato. E’ l’offerta messa a concorso dal Ministero della Giustizia, per l’assunzione di funzionari, al Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.

I requisiti specifici richiesti sono:

  • il possesso della laurea triennale, laurea magistrale o diploma di laurea (vecchio ordinamento) in scienze del servizio sociale o equipollenti per legge;
  • l’abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale e l’ ai sensi della legge 23 marzo 1993, n. 84 successive modificazioni ed integrazioni.

La selezione dei candidati idonei avverrà solo tramite esami, i quali consisteranno in due prove scritte ed una prova orale.

Per partecipare è necessario inviare la domanda tramite il modello online entro oggi, lunedì 12 marzo 2018. Tutti i dettagli sulla compilazione della domanda sono disponibili nel bando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l’informativa. Informativa Privacy