jlabvda.it
Seguici su

Operatori socio-sanitari: nasce un tavolo permanente

A seguito dell’impegno assunto nell’ultimo consiglio regionale venerdì 23 febbraio scorso il Presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta, l’Assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali e i dirigenti regionali hanno incontrato le organizzazioni sindacali per dar seguito al confronto sui temi relativi all’inquadramento contrattuale e al riconoscimento economico degli operatori socio-sanitari operanti presso l’Amministrazione regionale e gli enti del comparto unico regionale.

L’incontro è servito all’Amministrazione regionale per raccogliere le istanze avanzate dalla parte sindacale, che saranno ora portate all’attenzione del Comitato regionale per le politiche contrattuali, dove sono rappresentati tutti i soggetti coinvolti. L’obiettivo è di dare mandato al Comitato regionale per le relazioni sindacali, nell’ambito della contrattazione per il rinnovo contrattuale 2016/2018, per arrivare a una rapida e concreta soluzione. Nel corso della riunione è emersa l’esigenza di creare un tavolo permanente che possa lavorare ad una proposta che nasce dalla disponibilità dimostrata oggi dalla parte politica a chiudere positivamente la questione.

Una disponibilità che concretizza i principi della riforma del welfare valdostano, avviata nel 2016, puntando alla valorizzazione delle professionalità socio-sanitarie che operano all’interno dei servizi alla persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l’informativa. Informativa Privacy