jlabvda.it
Seguici su

Sanità, finanziati quattro contratti aggiuntivi regionali in scuole di specializzazione

Tra gli interventi deliberati di recente dalla Giunta regionale, segnaliamo la determinazione, per l’anno accademico 2017/8, del fabbisogno formativo dei medici specialisti del Servizio Sanitario Regionale. Di conseguenza, è stato approvato il finanziamento di quattro contratti aggiuntivi regionali in altrettante scuole di specializzazione, destinati a giovani laureati in medicina e chirurgia e residenti in Valle d’Aosta.

I contratti aggiuntivi riguarderanno le scuole di specializzazione in: anestesia, rianimazione, terapia intensiva e del dolore (durata di cinque anni); malattie dell’apparato cardiovascolare (quattro anni); medicina d’emergenza-urgenza (cinque anni); ortopedia e traumatologia (cinque anni). Infine, è stato approvato, sempre per l’anno accademico 2017/8, il finanziamento di un posto aggiuntivo di formazione specialistica (e della relativa borsa di studio) in chirurgia orale, sempre per giovani residenti nella regione.

Il finanziamento di questi contratti aggiuntivi è, complessivamente, di 112mila euro per anno accademico. L’effettiva attivazione degli stessi è subordinata al loro recepimento nel decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca recante il bando di ammissione alle scuole di specializzazione di area sanitaria per l’anno accademico 2017/2018, nonché al completamento dell’iter di autorizzazione per l’istituzione dei suddetti contratti aggiuntivi da perfezionarsi da parte dell’Ateneo interessato con il medesimo Ministero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l’informativa. Informativa Privacy