jlabvda.it
Seguici su

Stages “Eurodyssée”: ricerca di un animatore pedagogico

Tra gli stage della banca dati “Eurodyssée”, per esperienze all’estero, una delle ricerche attive al momento riguarda un animatore pedagogico, per una durata di cinque mesi, dal 16 aprile al 5 ottobre prossimi, a Landenne-sur-Meuse, in Vallonia (Belgio).

Lo stagista dovrà occuparsi di varie attività formative: per l’animazione di gruppi di bambini sulle attività della fattoria, cura di piccoli animali, riconoscimento delle coltivazioni ed attività sportive varie; per l’atelier “pony”, seguendo l’animatore nel lavoro con gli animali e sorvegliando i bambini che li spazzolano e imbrigliano; per atelier sensoriali e dedicati ad attività ludiche (gioco dell’oca gigante e del Cluedo, con gli animali della fattoria). Inoltre, lo stage riguarderà la produzione di succo di mela e atelier culinari con i bambini.

Per candidarsi è richiesta una formazione di tipo pedagogico, o in animazione. Sono attese un attitudine d’integrazione in team, di capacità di ascolto ed osservazione, di autocritica e di adeguamento del proprio comportamento. Non sono necessarie specifiche competenze informatiche, mentre è basilare una buona conoscenza del francese. La disponibilità di vettura propria per spostarsi tra il luogo di alloggio (Namur) e dello stage (Landenne) è preferibile (la distanza è di circa 15 chilometri).

Per informazioni, può essere consultata la scheda Eurodyssée dello stage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l’informativa. Informativa Privacy